I Tempi Stanno Cambiando

7 Aprile 2011

Middle East
Nelle ultime settimane stiamo assistendo ad un cambiamento storico, epico (e potrei aggiungere anche profetico) nella geopolitica del Medio Oriente e del quadrante africano, le cui conseguenze sono chiare e tutti coloro che conoscono e comprendono la Parola di Dio: il riallineamento finale delle nazioni e delle alleanze così come profetizzato nella Parola di Dio riguardo agli Ultimi Tempi. A rimanere invece scioccati e impreparati agli eventi occorsi sono invece quelli che dovrebbero essere gli attori principali della situazione (leggi Stati Uniti e Europa).

Con loro grande imbarazzo, i grandi attori sono stati colti del tutto impreparati ed hanno vergognosamente reagito in modo confuso, disordinato e alquanto discutibile. Considerato quanto spendono in spionaggio, controllo satellitare, sorveglianza telefonica e su internet e Dio solo sa quant’altro è veramente clamoroso che essi non avessero avuto alcun sentore che il calderone fumante del Medio Oriente stesse per esplodere. Come se tutto fosse sotto controllo, come se tutti i piccoli e grandi tiranni (molti dei quali messi al potere proprio da loro) potessero tenere per sempre oppressi i propri popoli, mentre accumulavano delle incredibili fortune per loro, le loro famiglie e gli amici.

Come al solito, l’ipocrisia di gran parte dei media è stata allucinante: perché fino a ieri non vi erano articoli su questi tiranni che quotidianamente facevano i loro affari e oggi di colpo vengono presentati come il male assoluto, come se magicamente un misterioso portone fosse stato scoperchiato per la prima volta rivelando un’interminabile litania di orrore e malvagità. Disgustoso.
Sto scrivendo questo articolo per due ragioni specifiche:

1) per evidenziare la follia di tutto ciò
E quando parlo “di tutto” mi riferisco non solo ai tiranni locali ma anche alla reazione dei poteri occidentali: un incredibile spettacolo di inettitudine, confusione, autolesionismo, spirito guerrafondaio, prese di posizioni assurde che hanno lasciato disorientati i cittadini comuni sballottati tra verità e aria fresca. Sfortunatamente, la parte relativa alla “verità” farà la stessa fine del mitico uccello dodo, mentre “l’aria fresca” prenderà il sopravvento nelle prossime settimane.

2) per fare il punto delle conseguenze di tutto ciò
Purtroppo, per alcuni (leggi Israele) gli eventi prenderanno una piega negativa. Molto negativa.

Qualche volta, nel corso della storia, persino i tiranni hanno svolto un ruolo di mediazione. L’espressione “tiranno benevolo” è stata usata per descrivere questo genere di uomini. Nel nostro “acculturato” pensiero occidentale, la democrazia ha modificato il nostro pensiero in modo tale da farci provare repulsione nei confronti del termine “tiranno”, mentre quando parliamo di altre nazioni abbiamo un atteggiamento più elastico. Quindi siamo ben disposti a chiudere un occhio (per non dire due) riguardo ai dittatori stranieri secondo il classico stile delle tre scimmiette, perlomeno fin quando ciò non torna utile ai nostri interessi.

Nel Medio Oriente, molte nazioni più o meno illuminate hanno iniziato una guerra sotterranea contro i fondamentalisti islamici, i quali quando tutto questo polverone cesserà avranno carta bianca per mettere in pratica tutti i disegni distorti del loro cuore che hanno come bersaglio proprio Israele. Questo ci appare chiaro anche stando alle dichiarazioni e ai proclami dei nuovi insorti emersi magicamente dalla sabbia del deserto.

Se le nazioni occidentali davvero credono di non saranno coinvolte da questi sviluppi e che tutto ciò riguarderà solamente Israele allora dimostrano con questo atteggiamento una follia criminale.

Quindi le pedine sono sullo scacchiere e non vi è confusione tra coloro che conoscono e confidano nella Parola di Dio.

«Ecco, io farò di Gerusalemme una coppa di stordimento per tutti i popoli circostanti; questo concernerà anche Giuda, quando Gerusalemme sarà assediata.

In quel giorno avverrà che io farò di Gerusalemme una pietra pesante per tutti i popoli; tutti quelli che se la caricheranno addosso ne saranno malamente feriti e tutte le nazioni della terra si aduneranno contro di lei.” – Zaccaria12:2,3

Dio governa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...